Cos'è la laparoscopia

La laparoscopia chirurgica è una metodica mini invasiva che permette di inserire nell'addome del paziente, per mezzo di una piccola incisione cutanea, uno strumento chiamato laparoscopio.
Il laparoscopio è un tubo rigido sottile che è dotato di due canali ottici: un canale porta la luce all'interno e l'altro canale ottico invece trasmette all'esterno la immagine degli organi addominali; lo strumento dispone di una lente all'estremità distale che ingrandisce l'immagine.laparoscopia, metodica mini invasiva

Il laparoscopio è collegato ad una telecamera che permette di elaborare i segnali cromatici provenienti dal laparoscopio e di visualizzarli su un monitor a colori ad alta definizione posto dinanzi all'operatore.

L’addome viene disteso mediante l’insufflazione di anidride carbonica CO2 e vengono quindi introdotte alcune cannule chiamate Trocar attraverso cui si introducono gli strumenti operatori (pinze, forbici, sistemi emostatici)